X
Menu

RIFLESSOLOGIA PLANTARE CINESE

riflessologia-plantare

DESCRIZIONE

ANTICA PRATICA TERAPEUTICA

Come ogni tecnica cinese che si rispetti le origini della riflessologia tradizionale del piede si perdono nella notte dei tempi. La differenza più evidente tra la riflessologia cinese tradizionale e quella più moderna è certamente nella ampia varietà di mappe disponibili. Il suo originale e complesso sistema di mappe consente di agire su tutti i piani dell’essere umano, mostrando come la visione della salute dominante oggi in Occidente sia ancora molto limitata. In particolare l’esecuzione di tre mappe fondamentali permettono di agire sulla circolazione delle informazioni neuroendocrine, sugli organi interni e sugli schemi mentali, consentendo una gamma di trattamenti completa.

EFFETTI BENEFICI

  • attiva i meccanismi di circolazione energetica generale (cielo/terra), specifica (Cinque Fasi) e disintossicazione
  • riequilibrio Yin e Yang
  • riequilibrio “qui e ora” utile per le problematiche acute
  • riattiva la circolazione delle informazioni che garantiscono l’omeostasi in assenza di problematiche più profonde
  • armonizzazione nei problemi che riguardano alcuni organi e visceri

CONTROINDICAZIONI

Il massaggio non può essere effettuato nelle donne in stato di gravidanza.

In ogni caso è necessario chiedere sempre consiglio al proprio medico prima di effettuare il massaggio .

CINZIA MAIOLI

  • Iscritta al Registro Regionale degli Operatori in DBN della Regione Lombardia – sezione Tuina
  • Professionista disciplinato dalla Legge n 4 del 14 gennaio 2013
  • Iscritta all’associazione professionale OTTO – “Operatori Tuina- Qigong e Tecniche Orientali”.
loghi